fbpx

Sofia Tapinassi - Pianista e autrice del progetto

Sono nata a Firenze nel febbraio del 1994. Potrei dire di me che sono una persona estremamente curiosa e un po’ solitaria. Apprezzo molto le serate passate a guardare documentari in compagnia di una buona tazza di tè.

Sono molto affascinata dalla storia, in maniera particolare dal periodo della Shoah, da quello della seconda guerra mondiale e da quello della guerra fredda.
Sono costantemente in cerca di forme d’arte che mi possano colpire profondamente. Una delle mie passioni sono la musica e l’arte del XX secolo, perché permeate più da un’introspezione psicologica che da una ricerca della bellezza. 

Ho studiato al Conservatorio di Firenze dove, sotto la guida della professoressa Susanna Bigongiari, ho conseguito la laurea magistrale in pianoforte col massimo dei voti, lode e menzione. Ho poi frequentato un percorso di formazione multidisciplinare per musicisti “Daedalus – l’artista da giovane” presso l’associazione Kantoratelier di Alexander Lonquich e Cristina Barbuti. Grazie a questa esperienza, oltre a continuare lo studio del pianoforte, mi sono affacciata al mondo del videomaking e al teatro. 

Come pianista solista e camerista ho tenuto concerti in Italia, Slovenia, Svezia e Finlandia. Negli ultimi anni mi sono dedicata al mio progetto “Lasciammo il campo cantando”, in cui confluiscono molti dei miei interessi storici e musicali.

Sofia Tapinassi, Pianist & author of the Project

In collaborazione con

John Williams & The Blue Card Foundation, produttori esecutivi

Douglas MacRae Brown & Mark Hancock, produttori associati

A gennaio 2021 si è conclusa la raccolta fondi sulla piattaforma Kickstarter. Siamo estremamente grati verso tutti coloro che ci hanno sostenuto e aiutato a raggiungere il nostro obbiettivo!

Hai bisogno di informazioni? Scrivimi qui.